Gli ordini effettuati dal 6 al 19 Agosto saranno evasi dal 20 Agosto
Gli ordini effettuati dal 6 al 19 Agosto saranno evasi dal 20 Agosto

Pistacchi di Bronte

20/07/2017

Pistacchi di Bronte


Ecco a voi il nostro "ORO VERDE"!

Noi siciliani siamo fieri della nostra terra, le siamo grati per i frutti che ci dona e per i paesaggi che mozzano il fiato e questo sentimento di gratitudine ci anima a realizzare prodotti di una qualità elevata che rende ogni assaggio un’esperienza straordinaria.

Oggi voglio parlarti, in particolare, di uno questi prelibati frutti: Il Pistacchio di Bronte, vera icona dell’enogastronomia siciliana.

In un piccolo comune alle pendici dell’Etna di nome appunto “Bronte”, insieme ai comuni di Adrano e Biancavilla, contadini appassionati ed innamorati del loro territorio hanno lavorato per rendere questo meraviglioso frutto ciò che oggi è ricercato in tutto il mondo. 

La grandissima richiesta di questo prodotto deriva dal suo straordinario gusto all’origine, infatti è utilizzato soprattutto al naturale e grazie alla sua versatilità viene impiegato in cucina per antipasti, primi piatti, dolci, gelati o semplicemente per guarnire. Il limite è solo nella fantasia di chi decide di mettersi ai fornelli e sorprendere.

Oggi infatti potresti decidere di avere a casa tua il tuo “Vero Pistacchio di Bronte” e appena ricevuto lo potresti offrire ai tuoi commensali o ai tuoi clienti, offrendo loro un’esperienza unica con piatti più o meno elaborati.

Perché vi parliamo di “Vero Pistacchio di Bronte”? Il motivo deriva dal fatto che soltanto l’1% della produzione mondiale di pistacchio arriva da Bronte e visto l’interesse commerciale per questo prodotto molte aziende, in modo più o meno etico, mettono sul mercato prodotti che assomigliano a quello originale sfruttando l’opportunità commerciale.

Il nostro scopo principale è, come sapete, quello di valorizzare soltanto i prodotti che per tradizione e qualità differenziano la Sicilia nel mondo e il nostro Pistacchio è uno di questi e per distinguerlo dagli altri vi diamo alcune semplici indicazioni proprio per non essere ingannati:

  • il colore del pistacchio di Bronte é “verde” non giallo e non marrone, privo di guscio e buccia e diviso a metà il nostro pistacchio ha un colore verde intenso;
  • il gusto tende molto al dolce ed ha una sapore intenso, il Pistacchio di Bronte non viene mai salato in produzione proprio per non far disperdere il suo sapore originale;
  • attenzione all’etichetta, esistono molte diciture, ma per essere certi di acquistare il vero pistacchio di Bronte dovreste trovare “Pistacchio di Bronte D.o.p.”.

 Ricercando queste semplici caratteristiche avrete quindi la possibilità di utilizzare un prodotto di altissima qualità che farà di certo la differenza nella vostra tavola.

Noi che come te siamo dei buongustai e il mese scorso siamo stati proprio a Bronte a far visita ad alcune aziende di produzione che ci hanno fatto vedere prima le coltivazioni dove ci hanno raccontato diverse curiosità, tra cui l’importanza di fare il raccolto una volta ogni due anni proprio per dare il tempo alla pianta di poter rendere al meglio e offrire la qualità che tutti ci aspettiamo.

Immaginate noi immersi tra questi alberi con il maestoso vulcano che fa da sfondo e con un pensiero fisso visto che eravamo vicini all’ora di pranzo

Quando andremo a fare la degustazione in azienda? 😋 

Prima di andare in produzione ci siamo fermati a prendere un caffè in un bar proprio all’ingresso di Bronte e la prima cosa che abbiamo notato è stato vedere il colore verde ovunque volgessimo lo sguardo: sedie verde pistacchio, insegna verde pistacchio, intonaco verde pistacchio…

Fu in quel momento che  il nostro appetito prese il sopravvento e mettendo per un attimo da parte la discussione sui pistacchi siamo passati ai fatti 😄

A quel punto abbiamo iniziato a ordinare in ordine sparso il torrone di pistacchio, i croccanti di pistacchio, il pan di spagna di pistacchio e per non esagerare ci siamo fermati perché sul bancone c’era una meravigliosa torta di…?

Granella e crema di pistacchio dolce!!!

Giusto per non farci mancare nulla abbiamo preso anche il caffè e ci siamo quindi diretti nella piccola azienda di produzione e con nostro grande stupore e, soprattutto, ammirazione ci siamo resi conto di due cose straordinarie, la prima è stata che la produzione di quest’azienda era molto simile ad un laboratorio di una piccola pasticceria e soprattutto che i prodotti erano simili a quelli visti pochi minuti prima in pasticceria!

A quel punto non ci restava che fare anche lì un assaggino 😇

Volete sapere com’è andata? Non solo i prodotti erano buoni tanto quanto quelli della pasticceria, la fragranza e la freschezza l’abbiamo ritrovata anche in quei prodotti confezionati e pronti per la spedizione a famiglie e ristoranti che ne avevano fatto ordine.

Signori che dire, ci piace proprio fare quello che facciamo!

Se volete dei consigli su ricette e utilizzi dei prodotti noi abbiamo fatto un po’ di esperienza nel frattempo, senza tralasciare che siamo anche diventati consumatori abituali di pistacchio.

Vi auguriamo di fare in un modo o nell’altro anche voi delle esperienze culinarie di questo tipo, sono momenti che, come la Sicilia, non si scordano mai!

 

Alla prossima!

Fabio

 





Lascia un commento

I commenti saranno visualizzati dopo l'approvazione.